Tutto quello che devi sapere per Vendere libri su Amazon con il Self-Publishing

Vendere libri su Amazon è una buona idea per guadagnare un po’ di soldi e persino per iniziare a costruire un’attività redditizia su Amazon.

Tra i tanti modi che esistono per guadagnare online e avviare un business sul web, siamo convinti che Amazon offra delle ottime opportunità.

Ci sono tanti modi di utilizzare la piattaforma per iniziare a creare delle entrate. Noi abbiamo studiato la piattaforma, concluso decine e decine di test e ci siamo concentrati sul self-publishing per vendere libri su Amazon.

Che cosa intendiamo con vendere libri  su Amazon

Devi sapere che Amazon, essendo a tutti gli effetti un e-commerce, permette di comprare e vendere pressoché qualsiasi tipo di bene o prodotto.

Potresti pensare di iniziare a vendere libri usati su Amazon e farne un’attività redditizia. Ma non è questo l’argomento del nostro post.

Noi di TYIE ci occupiamo di self-publishing, ovvero come vendere un libro, un e-book o un audiobook su Amazon, completamente prodotto e distribuito da te. Non ci credi?

In questo articolo sul self-publishing, abbiamo spiegato com’è possibile pubblicare, distribuire e vendere un libro senza il lavoro di una casa editrice. Qui vogliamo spiegarti in maniera più dettagliata, come vendere un tuo libro su Amazon.

Perché concentriamo la nostra attenzione su Amazon?

Per iniziare a vendere il tuo libro su Amazon, è necessario che tu conosca la piattaforma e capisca il suo modo di funzionare. Ecco alcune informazioni che ti servono a capire meglio come vendere un libro su Amazon:

Perché vendere un libro su Amazon?

Amazon è il più rilevante canale di vendita di libri al mondo. Troverai persone che continuano a smentire questo dato di fatto. Ma i numeri parlano chiaro. Secondo i dati del 2018, Amazon Kindle è considerato il dispositivo di lettura elettronica più utilizzato negli Stati Uniti.

Quanto pesa la piattaforma americana nel mercato dei libri? Per farti un’idea, Amazon controlla oltre il 50% delle vendite totali di libri negli Stati Uniti e l’83% di tutte le vendite di ebook.

Circa il 22% dei libri acquistati su Amazon sono ebook e il 42% degli acquisti totali di libri è stato effettuato online.

Amazon è uno dei più importanti – forse il più importante – negozio di libri al mondo e, come detto sopra, ha inventato il Kindle, uno dei sistemi più usati per leggere libri in formato digitale.

Che cos’è un Amazon Kindle? Il Kindle è un ebook reader, un lettore di ebook o libri elettronici, prodotto e commercializzato da Amazon. Con questo dispositivo è possibile leggere un libro in formato digitale, e portarne con te centinaia all’interno del tuo Kindle. Dovunque tu ti trovi! 

Kindle utilizza un formato proprietario Amazon, in modo che il tuo libro sia messo in vendita su Amazon e acquistabile dai clienti Amazon e da tutti coloro che usano il Kindle.

Cosa significa? Che il metodo più rapido per vendere un libro su Amazon è quello di caricare il tuo lavoro sulla piattaforma e iniziare a venderlo in formato ebook.

Kindle Direct Publishing, permette di pubblicare le opere delle quali detieni i diritti in tutto il mondo, sul Kindle Store.

Chi può vendere libri su Amazon?

Il self-publishing è un’attività aperta a tutti

Dal dipendente, al libero professionista. Dallo studente alla casalinga. L’unico muro che si frappone tra te e vendere un libro su Amazon è la voglia di iniziare un nuovo percorso. Che sia di crescita personale o di guadagno.

Come tutti i nuovi progetti che si affrontano per la prima volta, vendere un libro su Amazon potrebbe rivelarsi non alla portata di ognuno di noi. All’inizio può sembrare qualcosa di mastodontico e insuperabile. Ma il segreto è la pratica. Con la perseveranza, la giusta strategia e un chiaro obiettivo, diventa più facile di quanto si creda.

Vendere libri su Amazon, quanto si guadagna?

Quando decidi di pubblicare il tuo libro in formato ebook su Amazon, puoi guadagnare il 35% o il 70% del prezzo che decidi di applicare al tuo libro. 

Per un prezzo di listino fino a 9,99€, puoi avere un guadagno del 70% sulla vendita. Se decidi di vendere il tuo libro su Amazon ad un prezzo superiore a 9,99€ o inferiore a 2,69€ il tuo guadagno sarà del 35%.

Ecco quali sono le alternative di prezzo che Amazon mette a disposizione di chi decide di vendere il proprio libro sulla piattaforma:

Requisiti dei prezzi di listino in EURPrezzo di listino minimoPrezzo di listino massimo
Opzione royalty 35%
Inferiore a 3 megabyte€ 0,89€215,00
superiore o uguale a 3 megabyte e inferiore a 10 megabyte€ 1,79€215,00
10 megabyte o superiore€ 2,69€215,00
Opzione royalty 70%€ 2,69€ 9,99

Il calcolo è molto semplice e immediato. Amazon non nasconde mai le informazioni ai suoi venditori. Ciò che risulta meno semplice è trovare la giusta strategia di prezzo da applicare al tuo ebook in vendita.

Devi sapere che in caso di libro in formato cartaceo, con KDP puoi stampare la tua opera su richiesta e senza spese anticipate, con i costi di stampa che saranno detratti dalle tue royalty. La pubblicazione di libri cartacei con KDP è ancora in fase beta: per saperne di più, puoi collegarti alla pagina Pubblica la tua versione cartacea su KDP.

È possibile campare dalla vendita di libri su Amazon?

In tanti continuano a farci la stessa domanda: è possibile mantenersi solo con la vendita di libri su Amazon? Ecco qual è la nostra risposta:

Possibile? Assolutamente, SI. Facile? Decisamente NO.

Quando troverai un “modo facile” per fare business online, facci un fischio. Saremo i primi a darti i nostri soldi! 

Fare business online, come vendere libri su Amazon, potrebbe non essere così facile, ma potrebbe rivelarsi piuttosto semplice. Come abbiamo spiegato nel post dedicato ai business online, deve esserti chiaro che facile e semplice non significano la stessa cosa. Il rischio di confondere il semplice con il facile è sempre in agguato. 

IMPOSSIBILE ≠ DIFFICILE

Ogni volta che sentirai dire che campare con la vendita di libri su Amazon è impossibile, pensa sempre a Muhammad Alì e alla sua storia: Impossible is nothing. Nulla è impossibile se lo si desidera davvero, tanto meno vendere libri, ebook e audiobook su Amazon.

La nostra storia lo dimostra. Noi riusciamo a vivere di self-publishing! Credi ancora che sia impossibile?

Il vantaggio di vendere libri su Amazon

Abbiamo spiegato nel nostro articolo su Come Guadagnare con l’Autopubblicazione quali sono i principali vantaggi di vendere un libro su Amazon. 

Tutto parte dal fatto che un libro pubblicato in self-publishing, solitamente, è meno caro di un libro tradizionale. Questo significa che esiste un doppio vantaggio nel mettere in vendita un libro autopubblicato su Amazon: il lettore paga di meno e lo scrittore guadagna di più dalla pubblicazione.

Tieni presente che Amazon è un sito web che le persone visitano con il chiaro intento di acquistare qualcosa. Quindi il tuo libro si trova virtualmente esposto in un sito web dove le persone sono già propense all’acquisto. 

Quando vendi un libro su Amazon in totale autonomia, i compensi (royalties) che ricevi dalla compravendita sono maggiori di quelli di un autore sotto contratto con una casa editrice. 

Con il self-publishing su Amazon non hai bisogno di sottostare a regole e percentuali stabilite da contratto con editori o uffici legali. Non è necessario cercare in tutti i modi la via più diretta a un contatto che pubblichi il tuo libro. E che ti tiene vincolato per future collaborazioni.

Con il self-publishing e la vendita dei tuoi libri su Amazon hai il controllo completo su tutto il processo di pubblicazione e sui ricavi che ne derivano.

Quanto costa vendere un libro su Amazon?

La pubblicazione di un libro su KDP non ha alcun costo. È gratis.

Vero è che c’è una differenza tra pubblicare e vendere un libro su Amazon, avendo già pronto tutto il materiale necessario, e fare self-publishing su Amazon.

La pubblicazione di un libro su Amazon è gratis perché la piattaforma, in un secondo momento, trattiene dalle tue vendite la percentuale che le spetta per il servizio offerto. Ad ogni modo, la procedura per mettere in vendita il libro non comporta nessun costo.

Come vendere un libro su Amazon in self-publishing

Se già possiedi uno scritto o un’opera completa che vorresti iniziare a vendere online sulla piattaforma di Amazon, ti basta seguire queste istruzioni:

1. Crea un account Kindle Direct Publishing (KDP)

Prima di poter iniziare con la pubblicazione su Amazon, devi configurare un account sulla piattaforma.

Niente di complicato, ecco come configurare il tuo account Kindle Direct Publishing:

  1. Vai su https://kdp.amazon.com/it_IT/ e registrati con il tuo account Amazon o con il tuo indirizzo e-mail.
  2. Fai clic su “Aggiorna” nelle informazioni del tuo account e inserisci i tuoi dati fiscali. È importante completare i tuoi dati fiscali affinché tu possa pubblicare il tuo libro su Amazon. Quindi non saltare questo passaggio!
  3. Una volta completati i tuoi dati fiscali, fai clic su “Finito” e torna alla pagina principale.

Dopo aver inserito questi dettagli, dovresti ricevere una mail che confermerà che il tuo account è stato creato. Il tuo profilo Amazon KDP è completo!

Ora che hai configurato il tuo account per vendere libri su Amazon, procedi con la configurazione dei dettagli del tuo libro.

2. Scegli il titolo e il sottotitolo del tuo libro

Dovrai inserire il titolo e il sottotitolo scelti per il tuo libro dal tuo profilo Kindle Direct Publishing su Amazon. 

Sebbene il sottotitolo sia facoltativo, scrivere un buon sottotitolo è qualcosa che dovresti assolutamente considerare. È appurato che un buon sottotitolo ti aiuta a ottenere più visualizzazioni su Amazon e suscita maggiore interesse nelle persone che trovano il tuo libro durante la ricerca.

Quali sono gli elementi che devi tenere presente quando titolo e sottotitolo per il tuo libro?

  • Usa il classico metodo del gancio: parla al lettore con un linguaggio che cattura la sua attenzione e soddisfa ciò che stanno cercando.
  • Elenca i vantaggi: i tuoi potenziali lettori vogliono sapere cosa otterranno dalla lettura del tuo libro. Puoi fornire i vantaggi nel sottotitolo, con informazioni chiare e precise per attirare ulteriormente i lettori.
  • Fai in modo che il tuo titolo sia unico e riconoscibile tra gli altri libri. Pensa a come potrebbe essere attraente per la tua nicchia di lettori. Scrivilo semplice e inconfondibile. Assicurati che non sia già stato utilizzato per altri libri o raccolte di successo.

3. Aggiungi una descrizione del tuo libro per Amazon

Per vendere il tuo libro su Amazon, hai bisogno di una descrizione efficace. In questo modo i potenziali acquirenti capiranno subito di cosa si tratta. 

Anche se la copertina e il sottotitolo dovrebbero – da soli – essere sufficientemente esplicativi, devi sfruttare tutti i campi di compilazione che la piattaforma ti mette a disposizione. 

Hai mai comprato un libro su Amazon? Sai bene che più informazioni sono contenute nella scheda prodotto, maggiori probabilità ha il prodotto di essere venduto. 

Quando si tratta di self-publishing, vale lo stesso discorso, ma al rovescio! Se hai deciso di mettere in vendita il tuo libro su Amazon, non puoi permetterti di farti trovare impreparato. Tutto ciò che permette al tuo libro di convincere il lettore ed essere venduto, deve trovarsi nella tua descrizione.

4. Scegli la parola chiave su Amazon

Se vuoi che il tuo libro venga visualizzato sui motori di ricerca di Amazon, hai bisogno della giusta combinazione di parole chiave.

Cosa sono esattamente le parole chiave?

Le parole chiave, o keyword, sono parole o frasi specifiche utilizzate per descrivere il tuo libro. Se qualcuno cerca un libro sul tuo argomento, potrebbe digitare una di quelle parole chiave su Amazon e trovarlo.

Fai un elenco di possibili keyword per il tuo libro. Ricerca tra quelle che pensi siano maggiormente utilizzate per l’argomento, la nicchia e il settore a cui ti rivolgi. Solo in questo modo il tuo libro apparirà più frequentemente ai lettori.

5. Imposta la categoria adatta al tuo libro

Amazon fornisce una raccolta di categorie e sottocategorie tra cui scegliere. 

Un po’ come quello che ti abbiamo descritto al punto precedente per le parole chiave, il tuo obiettivo è selezionare aree di tendenza in cui far rientrare il libro che vuoi pubblicare e vendere su Amazon.

Le categorie sono quelle in cui ti classifichi come bestseller. Motivo per cui è necessario scegliere quelle adatte e specifiche. Ma anche non super competitive così da distinguerti dagli altri scrittori.

La classifica delle vendite di Amazon misura quanto un prodotto sta performando in termini di vendita rispetto ai suoi concorrenti. Tutti i libri che sono classificati dalla posizione 2.000 in sù, sono considerati prodotti altamente acquistati per quella particolare categoria.

6. Carica il tuo manoscritto sulla piattaforma

Per fare l’upload del manoscritto su Amazon KDP, devi prima salvarlo in un formato kindle supportato.

Ecco i passaggi per caricare il tuo libro su Amazon:

  1. Nel tuo account Kindle Direct Publishing, vai a “La tua libreria”.
  2. Individua e fai clic su “Azioni eBook Kindle” accanto al titolo del tuo libro.
  3. Individua e fai clic su “Modifica contenuto eBook”.
  4. Fare clic su “Carica il manoscritto dell’eBook”.
  5. Carica il file del tuo manoscritto sul tuo computer.

Una volta che Amazon termina il caricamento del file, ricevi un messaggio di conferma e puoi visualizzare in anteprima il file caricato per verificare eventuali errori.

Puoi caricare il manoscritto tutte le volte che vuoi e la nuova versione sovrascriverà quella esistente.

Vendere libri su Amazon, quali rendono di più?

Non ci sono trucchi.

Se vuoi pubblicare il tuo libro e venderlo su Amazon, devi capire quali sono i fattori che incidono sulla visibilità di un titolo tra le pagine del marketplace. 

È necessario comprendere come funzionano gli algoritmi. Vale a dire le regole e logiche che determinano la visualizzazione agli occhi dei lettori dei libri a cui potrebbero essere interessati.

L’algoritmo di Amazon prova a riprodurre quelli che sono i più comuni meccanismi di passaparola tra persone fisiche. Proprio come accade nella vita reale, ciò che condiziona le abitudini di acquisto sono le raccomandazioni che riceviamo da amici e parenti. le persone, rifacendosi ai comportamenti di acquisto, alle abitudini di navigazione e alle recensioni di migliaia o milioni di utenti. 

Utilizzando questi dati, l’algoritmo decide quali libri diventano più o meno visibili ai nostri occhi. Prova sempre a dare una risposta a queste domande:

  • Il mio è un libro che soddisfa un bisogno del lettore?
  • Qual è la reale necessità per cui un lettore dovrebbe acquistare da me?
  • Qual è il valore o la caratteristica mi contraddistingue dalla concorrenza?

Per ora abbiamo concluso il nostro spazio dedicato al self-publishing su Amazon. Puoi sempre approfondire l’argomento sulla nostra pagina Facebook. Sai dove trovarci per avere più informazioni su come vendere libri su Amazon.